logo
Inail: rivalutazione annuale prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale

L’Inail ha emanato la circolare n. 46 del 30 settembre 2014,  con la quale informa che, in base ai Decreti del 10 giugno 2014 del Ministero del Lavoro, è stata approvata la rivalutazione delle prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale nel settore industriale, compreso il settore marittimo, agricolo, medici radiologi e tecnici sanitari di radiologia autonomi a decorrere dal 1° luglio 2014.
Sono state così fissate le nuove soglie per inabilità permanente con una retribuzione media giornaliera pari a 76,96 euro, con una retribuzione annua minima di 16.163,70 euro e una massima di 30.018,30. Importi che valgono anche per il personale marittimo, salvo comandanti e capi macchinisti.
Nel settore agricolo la retribuzione convenzionale annua per la liquidazione delle rendite è stata fisata a 24.394,60 euro, mentre per i tecnici sanitari di radiologia medica autonomi le misure retributive annue vanno dai 26.276,41 per gli eventi dal 2005 e precedenti ai 26.636,62 per quelli dal 2009 al 2013.
L'assegno una tantum per i superstiti in caso di morte dell'assicurato è stato fissato a 2.132,45 euro nei settori industria e agricoltura.


02/10/2014 08.53