logo
La Storia

60 anni dedicati a difendere i diritti e i bisogni delle persone, un impegno costante nella società per migliorare lo Stato sociale.

Inca – Istituto Nazionale Confederale di Assistenza è stato costituito l’11 Febbraio 1945, durante il primo Congresso della Cgil.
L’Istituto nasce per difendere i diritti dei lavoratori dei cittadini, contribuire a riformare la legislazione sociale, per realizzare un sistema si sicurezza sociale, basato sui principi di eguaglianza e libertà. Nel 1947 una Legge dello Stato ha riconosciuto il ruolo e la funzione degli Enti di patronato.
Sei decenni dedicati alla difesa dei diritti sociali dei lavoratori, delle loro famiglie, in Italia e all’estero, per il rispetto e la piena applicazione delle leggi da parte degli Enti Previdenziali, peradeguare la legislazione ai rischi delle nuove tecnologie.
La legge 152 del 2001 ha aggiornato la “disciplina” degli Istituti di patronato, confermandone le funzioni e prevedendo nuovi campi di intervento.
Oggi Inca Cgil è il primo patronato in Italia e all’Estero, una grande organizzazione per la difesa dei diritti alla quale si rivolgono ogni anno 5 milioni di persone in Italia e 600 mila all’estero.Inca Cgil è componente essenziale del Sistema Servizi Cgil.
Inca con Inas Cisl, Ital Uil e al patronato Acli, fa parte del Ce.Pa.

Il centro patronati è la sede unitaria, costituita dai maggiori patronati italiani di emanazione sindacale, per l’elaborazione di proposte migliorative del sistema previdenziale e di welfare, per il confronto con gli Istituti di previdenza.